Erbe aromatiche e spontanee sui Nebrodi

Erbe aromatiche nel mondo
30 luglio 2011


Ho passato un piacevolissimo fine settimana sui monti Nebrodi, a rilassarmi e passeggiare in mezzo alla natura, soprattutto nella Riserva Naturale Orientata Bosco di Malabotta, situata tra Nebrodi e Peloritani.
Ho fotografato centinaia di piante, alcune come origano e nepetella le ho riconosciute perchè le ho coltivate, tutte le altre mi hanno fatto venire voglia di studiare seriamente il riconoscimento delle specie spontanee. Se avete suggerimenti o correzioni, i commenti sono benvenuti!

Pensavo che l'origano greco fosse una pianta più adatta alla pianura, invece cresce in enormi cespugli in versanti inondati di sole anche a circa 1000 metri sul livello del mare.

Origano

Un'altra pianta molto diffusa è questo bellissimo cardo viola, gli steli robusti crescono fino a superare i due metri di altezza e queste macchie violette si stagliano contro l'orizzonte creando panorami particolarmente suggestivi.

Cardo


OmbrelliferaQuesta ombrellifera assomiglia tantissimo a tante altre simili che coltivo come spezie, come il cumino, ma la famiglia delle ombrellifere è enorme e comprende anche specie non commestibili. In ogni caso -è bene ricordarlo- nelle riserve naturali è assolutamente vietato raccogliere le piante.


Carciofo selvaticoQuesto cardo o carciofo spinoso cresce invece lungo i margini delle strade che portano in quella zona, ce ne erano centinaia e niente mi toglie dalla mente che fossero dei piccoli carciofi selvatici commestibili...


Fiore NebrodiAnche questo fiore è molto diffuso in quella zona, direi che si tratta del tasso barbasso ma la mia è solo un'ipotesi da profana.


Cavalli sui NebrodiAltra nota caratteristica i cavalli, allevati liberi, che si aggirano in piccoli branchi e guardano le persone con curiosità.


Eruzione EtnaNon molto lontano, l'Etna ricorda la sua presenza eruttando una incredibile colonna di fumo e ceneri vulcaniche alta migliaia e migliaia di metri.



Black Scorpion TongueDue anni fa:

A chi piace il Black Scorpion Tongue?
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Spiedini di pollo al miele e erbe aromatiche


Ricette di carne e pollame alle erbe
Non annusate il basilico sacro


Erbe aromatiche nel mondo

Gallery correlate



Commenti

Autore: Marika
01/02/2012

io arrivo adesso solo per dirti che adoro la Sicilia e l Etna.
E meravigliosa quella passeggiata che hai fatto e quanti fiori e piantine ci sono e quante scoperte si fanno andando per i prati. Vorrei essere lì.


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Fiore di cartamo
Tutti gli articoli

In evidenza

Lo zenzero