(Ita) Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le classiche

December 08, 2009


Erbe aromaticheLe erbe aromatiche sono in genere molto semplici da coltivare, richiedono poco spazio e quasi nessuna cura: spesso basta qualche piccolo vaso su un davanzale, da innaffiare nella stagione secca, per avere la soddisfazione e il piacere di poter condire le proprie pietanze con erbe aromatiche fresche cresciute in casa.

Questo sito è nato proprio per raccontare la mia esperienza con le erbe aromatiche, ma mi accorgo di non aver mai messo ordine nelle informazioni disseminate qua e là.

Pubblico allora questo articolo -e i prossimi- con l'intento di fornire utili spunti a chi volesse cimentarsi nell'affascinate esperienza di crescere da se' le proprie erbe aromatiche, o a chi volesse arricchire il proprio erbario di nuove varietà.

Maggiori informazioni su questa numerose altre erbe e spezie nel dettagliato articolo:
Coltivare erbe aromatiche e spezie

Le erbe aromatiche classiche


Ci sono delle erbe aromatiche che non possono mancare nell'erbario: delle volte è sufficiente acquistare un vasetto al vivaio (o addirittura al supermercato) per avere ottimi risultati.
Ecco alcune erbe aromatiche con cui iniziare.

Basilico

Il basilico (Ocimum basilicum)


Insostituibile, il basilico fresco si aggiunge a piatti di pasta, insalate, sandwich, e il suo gusto che ricorda l'estate si sposa perfettamente con pomodori e formaggio. E' l'ingrediente principale del pesto alla genovese.

Il basilico è una pianta annuale: si semina in primavera, e si raccoglie scalarmente per tutta l'estate.
Si può coltivare in vaso, in pieno sole o mezz'ombra, e va irrigato regolarmente.

Maggiori dettagli: Coltivare il basilico.

Potrebbe interessarvi:
Conservare il basilico
Il basilico in cucina
Ricette con il basilico


Prezzemolo

Il prezzemolo (Petroselinum sativum)


Altrettanto facile da coltivare è il prezzemolo, perfetto sul pesce, patate e formaggio e componente del bouquet garni.
Il prezzemolo fresco è l'ingrediente principale della salsa verde, che accompagna bolliti di carne.

Il prezzemolo è una pianta biennale: seminata in primavera, sarà da raccogliere per tutta l'estate e l'autunno. Andrà in quiescenza durante l'inverno e la primavera successiva darà ancora foglie fresche. Durante la seconda estate gli steli si allungano, le foglie cambiano sapore e la pianta va a seme.
Si può coltivare in vaso, preferibilmente in mezz'ombra.

Il prezzemolo in cucina
Ricette con il prezzemolo

Rosmarino

Il rosmarino (Rosmarinus officinalis)


Consumato sia fresco che essiccato, il rosmarino è perfetto su patate, arrosti di maiale o agnello.

Il rosmarino è una pianta perenne, coltivato in terra può diventare un cespuglio di dimensioni notevoli, usato anche per siepi e bordure.
Coltivato in vaso rimarrà di dimensioni limitate, ma certamente sufficienti a soddisfare il bisogno di foglie fresche.
Predilige terreni aridi e esposizione in pieno sole.

Il rosmarino in cucina
Come riprodurre il rosmarino
Conservare il rosmarino
Ricette con il rosmarino

Salvia

La salvia (Salvia officinalis)


Usate soprattutto essiccate perchè il loro aroma diventa più intenso, le foglie di salvia arricchiscono piatti a base di carne, funghi, formaggi.
Le foglie fresche possono essere immerse nella pastella e fritte, come nella ricetta Salvia fritta.

La salvia è una pianta perenne, che si raccoglie in primavera e in estate e va lasciata riposare nei mesi freddi.
Gradisce irrigazioni frequenti e esposizione in pieno sole.

Conservare la salvia
Riprodurre la salvia
La salvia in cucina
Ricette con la salvia

Erbe aromaticheColtivare le proprie erbe aromatiche - Le saporite: Menta - Erba cipollina - Maggiorana - Origano - Timo

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le delicate: Aneto - Cerfoglio - Dragoncello - Santoreggia

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le ricercate: Coriandolo - Melissa - Nepeta - Nepetella

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le esotiche: Aglio Cinese - Ajwain - Citronella - Basilico thai

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le varietà: Basilico cannella - Salvia Dorata - Prezzemolo riccio - Timo Citriodoro - Menta Glaciale

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le spezie: Senape - Cumino - Carvi - Anice

Coltivare le proprie erbe aromatiche - Le spezie, 2: Paprika - Sesamo - Fieno Greco - Nigella



Erbe aromatiche in cucinaPotrebbe interessarvi:

Le erbe aromatiche in cucina: curiosità, ricette e suggerimenti sulle erbe aromatiche e sul loro utilizzo in cucina.

Related Photo Galleries



Comments

Author: Matilde
27/06/2010

Ciao ho scoperto questo interessantissimo sito cercando di capire come fare a potare le piante aromatiche del mio balcone. l anno scorso ho seminato il prezzemolo che è resistito bene anche alla neve quest inverno; ora è enorme e ha fatto anche dei grandi fiori. mi sembra di aver capito che la pianta dura due anni, quindi con l arrivo del freddo la devo sradicare e piantarla nuova a primavera 2011 o la devo tagliare al colletto e sperare che poi germogli di nuovo?


Author: Graziana
28/06/2010

Ciao Matilde, il tuo prezzemolo è andato a seme: le foglie hanno cambiato forma e non sono più buone da raccogliere. La pianta arriverà alla fine del suo ciclo produttivo a fine estate, i semi diventeranno marroni, a quel punto puoi raccoglierli e usarli la prossima primavera.


Your comment

 


Please prove that you are not a robot.
Author:
 
Mail:
 
URL:

Recent posts

(Ita) Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco

...

Rocket flower
The surprising flowers
Spring is coming and my Esmee rocket is blooming. It has big, white flowers, and I let them on the plant to harvest the seeds. Many other vegetables and aromatic herbs are...

(Ita) Ricetta: Zuppa di cozze al crescione

...

Pink peppercorn
Spices close up
Pink peppercorns are dried fruits of the Peruvian peppertree (Shinus molle). It is also called false pepper or Californian pepper tree, and it's not related with the black pepper...

(Ita) Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino

...

Site Archive

Focus on

Lo zenzero